Quando c’è la salute …

“Quando c’è l’amore c’è tutto” diceva la protagonista femminile del film “Ricomincio da tre” del bravissimo e compianto Massimo Troisi il quale, rispondeva: “No, chella è ‘a salute”. 

A sapere che cos’è la salute.

Apprendo ora (http://www.lastampa.it/2017/11/15/esteri/lamerica-cambia-i-parametri-della-pressione-nuovi-valori-in-stile-ue-WX2P8A62zhVayU1YINdqzI/pagina.html) che in USA sono stati ridefiniti i parametri per una diagnosi dell’ipertensione: attualmente avere 130/80 significa essere allo stage 1. All’improvviso non so quanti milioni di persone in perfetta salute si scopriranno malati! Sì, non è una malattia, ma un fattore di rischio che creerà, però, altri utenti del SSN. La coperta è sempre la stessa. Nihil novi …

In Italia questi sono i parametri

Valori Normali

I valori normali di pressione differiscono leggermente a seconda delle linee guida cui si fa riferimento.

SISTOLICA (MM/HG) DIASTOLICA (MM/HG)
NORMALE < 120 e < 80
PREIPERTENSIONE 120-139 o 80-89
IPERTENSIONE
I STADIO
140-159 o 90-99
IPERTENSIONE II STADIO >= 160 o >= 100
IPERTENSIONE SISTOLICA ISOLATA >= 140 e < 90
CRISI IPERTENSIVA > 180 o > 110

Fonte: Ministero della Salute (classificazione JNC 7)

Quanti di voi in questo momento si accorgono che non stanno molto bene?

Lo stesso è accaduto per la colesterolemia ed altre condizioni che non sono patologiche in sé. L’elenco sarebbe lungo e complesso ed affrontato con serietà per ogni problematica. Non è questa la sede per un approfondimento però credo che alcuni aspetti della salute siano modificabili con lo stile di vita, la qual cosa è più faticosa di una pasticca ingurgitata.

Qualche dubbio, però, sorge.

L’OMS definisce la salute

  “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non la semplice assenza dello stato di malattia o infermità”

Cioè l’isola che non c’è. 

Fate voi le opportune deduzioni …

16 commenti

  1. Talvolta piu’ concentrarsi sulle affezioni sarebbe bene pensare a cosa c’e’ di funzionante, in effetti…Perche’ altrimenti si trovera’ sempre qualcosa che non va esattamente come dovrebbe..forse “salute” e’ non fare diventare queste affezioni il fulcro perche’ la mente fa moltissimo. ( ovviamente entro certi limiti s’intende)

    Piace a 1 persona

    • È così. Ognuno ha la sua salute. Il corpo umano è troppo complesso e la medicina si sta parcellizzando troppo. Curare la persona e non le parti del corpo. Sulla mente mi trovi d’accordissimo: se è capace di farci ammalare dobbiamo trovare il modo di guarire con essa.

      Piace a 1 persona

      • Esatto il corpo e’ capace di somatismi incredibili..se. riusciamo a condizionarci in peggio…sicuramente possiamo usare questi condizionamenti per aiutarci a ristabilire migliori condizioni di salute mentale/fisica

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.