Il rumore del mare – Finale 2

Il rumore del mare con il finale ideato da Ruggero Vitali titolare del blog Civuolepoco

CREANDOUTOPIE

Non vuole dirmi come si chiama ed io mi ostino a chiamarlo amore è evidente che ho il cervello in pappa, troppe cose in troppo poco tempo.
Eppure mi sento protetta, lui forse è quello giusto…..o forse no….diventa difficile a questo punto riconoscere la finzione dalla realtà.
Lo yacht al largo inizia a prendere forme e colori strani, anche il cielo si deforma, la spiaggia tutto si muove e cambia come le forme dentro una pozzanghera dopo che ci hai buttato un sasso.
All’improvviso tutto si fa nero e resta un solo punto luminoso in centro al mio sguardo, lo fisso e lo osservo.
“oh cazzo sto morendo…..è il tunnel….no no no”
Poi d’improvviso il puntino bianco esplode in una luce accecante, chiudo gli occhi, li stringo più forte che posso, tutt’attorno prima il silenzio poi una voce lontana, confusa, piano piano riapro gli occhi, Michele è ancora qui davanti…

View original post 246 altre parole

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.