Fare il bene

Dalla Pagina Facebook Emozioniamoci

Mio nonno Luigi, di cui ho già parlato in alcuni post – Il giro del barbiere L’ho trovata! Le feste natalizie, nonno Luigi ed io – , si è occupato della mia educazione pre-scolare, facendomi apprezzare la musica e dandomi piccoli insegnamenti morali. Tra questi ultimi, c’era una massima che mi ripeteva spesso: fai il bene e scordalo, fai il male e pensaci.

Da grande ho ripensato spesso a quella massima perché niente rende più sereni di una coscienza a posto. Ciò non toglie che si rimane molto male quando, malgrado il bene che cerchi di fare, prendi i cosiddetti calci in bocca che, seppur metaforici, fanno male allo stesso modo di quelli reali. Sono impegnata nel volontariato e, proprio in questo ambito, ho ricevuto delusioni amare. Malgrado il servizio professionale che fornivo gratuitamente, sono stata allontanata da un certo contesto con scuse che non avevano senso e sicuramente nascondevano altro. Non importa, mi sono detta, io ho la coscienza a posto e, essendo credente, penso che ognuno renderà conto di ciò che ha fatto. Tuttavia l’amaro rimane.

Sabato scorso però, alla messa serale, ho incontrato una delle donne aiutate da me che, come mi ha visto, si è spostata dal banco per salutarmi e per aggiornarmi sulle sue condizioni di salute, con una riconoscenza e gratitudine che traspariva anche dal suo atteggiamento affettuoso. Non è la prima che, quando mi incontra, mi dà manifestazioni di affetto; allora penso che ho fatto del bene a tante persone e mi torna in mente la massima di nonno Luigi: io mi sono dimenticata del bene che ho fatto. Le persone che ho aiutato lo ricordano.

Annunci

22 pensieri riguardo “Fare il bene

  1. Paroledipolvereblog 15 marzo 2018 — 7:45

    Bene….. è bene.

    Piace a 1 persona

  2. Il mio motto è: “il bene è gratuito”.
    Dunque non viene ripagato. Può anche cadere nel vuoto, o dimenticato da chi lo ha ricevuto. Ma questo non cambia il fatto che noi il bene lo abbiamo fatto, e resta valido in quanto tale, anche senza un “grazie”.

    Piace a 1 persona

    1. Se non fosse gratuito sarebbe un rapporto contrattuale, do ut des. Resta il fatto che sia umano restarci male non se non si viene corrisposti, ma se si viene trattato male

      Piace a 1 persona

    2. A volte non so se quello che sto facendo ha un senso o se sto facendo un’attività di volontariato perché voglio darmi importanza ma non serve a nessuno. Vedere che qualcuno ti vuole bene per quello che hai donato è un riscontro che eri per la strada giusta.

      Piace a 2 people

      1. Tu fai volontariato perché sei spinta da intenti caritatevoli, ed io ammiro molto le persone come te.

        Piace a 1 persona

      2. Spero davvero che sia così, perché mi metto spesso in discussione. In questi anni ho conosciuto persone con altre motivazioni che non fare il bene (quello era solo strumentale) e sono quelle che sgomitano e ti fanno fuori, mi sembrano polli in un pollaio, stanno lì che fanno “carriere”. Bah …

        Piace a 1 persona

      3. Guarda, in parrocchia da me c’è gente che “sembra” voglia mettersi in mostra quando svolge alcune attività, anche lodevoli. Quindi, qualunque sia l’intento, io credo che fare del bene (anche aiutare la parrocchia lo è) sia sempre lodevole.

        Piace a 1 persona

      4. È lodevole per chi riceve il bene, ma chi lo fa non ha le intenzioni giuste. Per chi crede le intenzioni contano, servono per un giudizio morale.

        Piace a 1 persona

      5. Non saprei. Io penso che una buona azione, anche se fatta sbuffando, controvoglia, oppure per vantarsene, rimanga comunque sempre una buona azione.

        Piace a 1 persona

      6. Scusami se adesso faccio la teologa ma si parla di morale oggettiva e morale soggettiva quando si giudica un atto, nella morale soggettiva si valuta il soggetto quindi le sue intenzioni, per capirci, poiché le intenzioni sono nella testa e se non vengono rivelate nessuno le conosce, in confessione dovrebbero venir fuori, pur restando l’atto moralmente buono secondo una morale oggettiva. Può succedere l’inverso: pur con buone intenzioni si fanno azioni cattive.

        Piace a 1 persona

      7. Non sono teologo, ovviamente, quindi ragiono da “uomo della strada”. Però le intenzioni “vere” le conosce solo la persona stessa, e noi non dovremmo dunque giudicare le intenzioni ma solo le azioni compiute. (parere personale, ovviamente).

        Piace a 1 persona

      8. Infatti, perciò ho detto che solo in confessione si possono conoscere. Però alcune sono così palesi …. ed a volte anche dichiarate!

        Piace a 1 persona

  3. Lanuvolettarosa78 (l'originale) 15 marzo 2018 — 10:54

    Che bello! Ps anche mia nonna, con la quale sono cresciuta, mi diceva la stessa cosa che ti diceva mia nonna e, quando capita anche a me di restarci male dell’ingratitudine, mi vengono in mente quelle parole… Buona giornata.

    Piace a 1 persona

  4. quando si fa il bene in maniera disinteressata. restano due cose: una sensazione di benessere interno e l’essere ringraziati nei momenti inaspettati.
    Nonno Luigi aveva ragione

    Piace a 1 persona

      1. quelle volte che lo faccio non mi aspetto mai il grazie

        Piace a 1 persona

      2. Grazie, se si offre un servizio gratuito, non lo pretendo neanche io. Mi dispiace se il contesto del volontariato ti crea problemi. Non voglio entrare nel dettaglio ma ho subito soprusi e maleducazione.

        Piace a 1 persona

      3. Non faccio volontariato ma a volte pare di sì. Mi dispiace che tu invece abbia avuto delle sensazioni sgradevoli.

        Piace a 1 persona

  5. Sul fatto che il bene fatto ritorni sempre ho molti dubbi, ma quando si fa non si aspetta niente in cambio, quindi non ha importanza 😉

    Piace a 1 persona

    1. Dai beneficiati non mi aspetto niente, offro il mio servizio. Mi riferisco al contesto dove questo avviene. La cosa bella è che proprio oggi altri volontari (non quelli da cui ho preso “calci”), dopo più di un anno, mi hanno ricontattata manifestandomi il loro affetto e ricordo. Strana coincidenza! Mi ha fatto piacere.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close