Lasagna. Ricetta per casalinghe disperate.

🍽

Questa è una ricetta di cucina politicamente scorretta: non uso i prodotti del mio orto biologico, non ho le uova del mio pollaio, né la farina da coltivazioni di grano antico ecc. L’acqua, però, è dell’acquedotto ed è potabile.

Il basilico è mio! Biologico.

Come ho detto è per casalinghe disperate, per quelle come me che, altrimenti, non mangerebbero mai una lasagna.

Io uso la pasta secca di una nota marca, come pure la salsa di pomodoro, quella con la pubblicità dove si vede che la pasta ci si tuffa dentro. La carne è del supermercato. Mi permetto il vezzo di scegliere quella di animali allevati in Italia.

Preparo un abbondante ragù con cui coprirò bene la pasta, visto che si lesserà direttamente in forno.

La teglia rettangolare sarà cosparsa di ragù, poi uno strato di pasta, altro ragù e molta mozzarella fresca (di un’altra nota marca).

Gli strati a piacere ma l’ultimo dovrà essere ricoperto di ragù e, per ultimo, tanto parmigiano reggiano che farà una bella crosta.

Il forno deve essere a 180 gradi e la lasagna cuocerà in 20/25 minuti. Controllare quando il parmigiano comincerà a fare la crosticina.

Bene, tra un po’ mangio.

Il mio motto è:

QUELLO CHE NON STROZZA INGRASSA.

Appena sfornata

19 commenti

  1. Devo rifarla a giorni perchè ne sento la mancanza. Io faccio una variante un po’ più ricca (anche io con prodotti acquistati al supermercato 😉) sopra la pasta metto della sottiletta a pezzettini tagliati a mano, spargendoli “a macchia di leopardo ” e di prosciutto cotto (sempre a straccetti) riempiendo gli spazi lasciati dalla sottiletta. E poi per tenermi in forma aggiungo pure la besciamella 😜😂
    Un abbraccio!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.