Pioggia e nostalgia

Quando piove, capita che, non avendo voglia di fare granché, si metta mano a riordinare vecchi oggetti e a rinverdire vecchi ricordi, recuperando foto sbiadite da cassetti e armadi.

Oggi, in cerca della scatola per rammendi, ho tirato fuori dei contenitori portafoto e li ho aperti. Non pensavo più di ritrovare le immagini dei primi gatti che mi hanno fatto compagnia e, invece, eccoli qua. Tutti rigorosamente meticci, anche se alcuni sembrano di razza. Le foto sono dei primi anni ’90, un po’ scolorite.

Sempre piaciuto lo sbadiglio dei gatti e la prima foto ha catturato questo momento.

Sotto Grigione, il capostipite, raccolto da piccolo tra le frasche. Maschio dominante, scacciava gli altri maschi, anche se si trattava dei figli. Nel tempo si era creato un piccolo harem.

Poi, Grigione con Pru pru, regalatomi dalla vicina.

Il bellissimo Grigetto, figlio di Grigione, che sembrava un certosino e pesava sui sei chili abbondanti. Andava rubando in giro e rovistava nei cassonetti. Una volta mangiò una fila di salsicce, prese chissà dove. A un certo punto gli vidi, dal di dietro, uscire uno spago che presi e tirai, non sapendo cosa fosse. Mi rimase in mano un lungo spago annodato per le salsicce!

La nonna di Grigetto e di un’altra ventina di gatti.

Una figlia con alcuni figlioletti.

Il siamese, che siamese non è.

Micetta con Grigetto.

Mancano ancora tanti gatti pezzati e tigrati, bellissimi gatti a pelo lungo grigi, neri e rossi, ma non ho le foto di tutti e un po’ me ne rammarico.

Annunci

25 pensieri riguardo “Pioggia e nostalgia

  1. Ooh che meraviglia! *_*
    Stupendi!!
    E quanti, wow ❤

    Piace a 1 persona

    1. Ne ho avuto tanti ma quando ho preso la mia cagna Stella o sono stati uccisi da lei o sono andati via per non seguire quella sorte. All’inizio se la prendeva con i piccoli di pochi mesi, poi con tutti.

      Piace a 1 persona

      1. Oh che peccato! 😦 Ma non potevi certo immaginare… 😦

        Mi piace

      2. Mi è dispiaciuto ma Stella, un incrocio di pastore tedesco e aski, all’inizio lo faceva per sbaglio. Con un bel gatto nero a pelo lungo è andata d’accordo per sei mesi, poi l’ha ucciso. La gatta che partoriva questi bellissimi gatti a pelo lungo, se ne andò dal vicino. Ancora girano i suoi discendenti.

        Piace a 1 persona

      3. Che peccato davvero, poi che bel cane… 😦

        Piace a 1 persona

      4. Stella era bella e intelligente, ma quasi un lupo.

        Piace a 1 persona

  2. I tuoi gatti sono stupendi

    Piace a 1 persona

  3. una bella nidiata di gatti. Quello nero è veramente bello. Un antesignano di nerone

    Piace a 1 persona

    1. Saranno tutti imparentati. Sono convinta che Nerone sia il discendente di una gatta che avevo e che faceva tre figli alla volta, col pelo lungo e uno grigio, uno nero e uno rosso. La cagna Stella glieli uccideva e così lei andò a stare dai vicini.

      Piace a 1 persona

      1. Poco Stella la cagna 😀 Mimina c’è ancora?

        Piace a 1 persona

      2. Forse intendi Mimì? Sì, Mimì sta bene ed è di nuovo incinta. Qualche mese fa aveva una bruttissima ferita, uno squarcio. Stava male e per fortuna sono riuscita a tirarla su con il latte e, come si è ripresa e ha cominciato a mangiare, le ho dato l’antibiotico e l’infezione è passata, ma lo squarcio ci ha messo un po’. Ora è come nuova.

        Piace a 1 persona

      3. si mimì. Allora nuovi micetti

        Piace a 1 persona

      4. Chi lo sa. Hai visto nei post precedenti quanti micetti nascevano qui? Ora da due anni non ne vedo uno vivo, tranne Mimì che è pure un catorcetto.

        Piace a 1 persona

      5. ho visto quanto micetti! Tutti veramente belli. Ma forse la scarsa resistenza è dovuta ai troppi incroci tra consanguinei

        Piace a 1 persona

      6. Potrebbe essere, ma vivono all’aperto e qualche “straniero” sarà passato.

        Piace a 1 persona

      7. può darsi ma se sono fragili di fisico qualche motivo c’è

        Piace a 1 persona

      8. Questo è certo. A Mimina morirono i primi quattro per rinotracheite, gli altri sono scomparsi i primi giorni, forse per colpa di Nerone o forse per un predatore. Mio marito mi ha ricordato che, quando anni fa nascevano e vivevano tutti probabilmente dipendeva dal cane che teneva lontano chi non era di casa e i maschi erano molto accudenti.

        Piace a 1 persona

      9. potrebbe essere una spiegazione anche questa

        Piace a 1 persona

  4. Cats are really my life! I love them!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close