Un dolce sguardo

Continua il mio recupero di vecchie foto.

Ho osservato a lungo questa in cui un piccolo gattino, di un mese circa, mi rivolgeva il suo sguardo innocente. È trascorso un tempo infinito per me e ancora di più se misurato rispetto alla sua brevissima vita. Dipendeva ancora dalla mamma, ma anche da me che portavo i primi pasti solidi.

Un dolce sguardo dal passato.

23 commenti

    • I gatti maschi venivano scacciati dal gatto dominante Grigione e questo in fotografia era uno di questi, alcuni finivano per strada e li mettevano sotto le macchine. C’era anche una certa regola legata al territorio da dividersi, non ho mai avuto più di due femmine contemporaneamente. A un certo punto tornavano sempre più di rado e poi non le vedevo più. C’è stato un momento che superavano la decina.

      Piace a 1 persona

  1. I gatti, creature che stanno a metà tra il mondo degli umani e il mondo parallelo.
    Gli antichi egizi li tenevano in casa perchè proteggevano le loro famiglie da esseri maligni.
    I gatti sono sempre stati animali schivi ma dolcissimi, sornioni e svegli da non immaginare quanto.
    I gatti non è vero che hanno sette vita ma una sola e ben vissuta.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.