Il riposo del guerriero

Nerone è tornato dopo diversi giorni di scorribande. Non si perde una gattina… Per tramandare i suoi geni regali affronta un bel po’ di battaglie con altri gatti maschi, ma anche le femmine qualche graffio glielo assestano.

Ha mangiato e, stanco, si è messo sulla poltroncina di vimini che è diventata di sua proprietà.

Rilassato (guardate le sua coda lasciata penzolare), mi ha guardato con sussiego. Che ci volete fare. È pur sempre un imperatore.

15 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.