Che fine ha fatto Debora Nardi?

È un po’ che non compare su questo blog. Debora Nardi – protagonista del mio primo libro Vorrei essere Jessica Fletcher e compagna di avventura del co-protagonista Walter Bruno nel libro scritto a quattro mani con Gian Paolo Marcolongo, Un caso per treè di nuovo alle prese con l’attività che predilige di più: farsi i fatti degli altri o, come preferisce lei, investigare.

Sto lavorando al nuovo racconto che va un po’ a rilento, per vari motivi, ma che ho ripreso in mano in questi giorni. Stavolta Debora fa il grande salto: vuole fare della sua attitudine una vera professione. Sta facendo, in questo momento, i conti con la sua età e condizione: non solo gli anni la frenano, ma anche una famiglia da seguire. I suoi familiari, però, ci tengono che realizzi questo suo desiderio di impegnarsi in un lavoro fuori casa. Come evolverà la storia? Per il momento sono al sesto capitolo ed è appena entrata nei locali dell’agenzia investigativa per cui lavorerà.

13 commenti

Rispondi a newwhitebear Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.