Anche La Gazzetta del Mezzogiorno parla di “Penne in quarantena”

Accomunati dalla stessa grande passione per la scrittura oltre che per la lettura. Uniti da un unico lodevole scopo: sostenere i medici e gli operatori sanitari che lottano in prima linea contro il coronavirus. Nasce così «Penne in quarantena – Autori uniti per la speranza», l’iniziativa editoriale che ha unito tutte le regioni d’Italia, nata come una scommessa e divenuta una solida collaborazione letteraria tra 19 persone con l’intento di devolvere il ricavato alla Protezione Civile.

Continua qui

7 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.