Book-blogger e… book-blogger

Di recente su Instagram c’è stata una polemica a base di insulti tra un’agenzia letteraria e una book-blogger che ha restituito una recensione negativa su di un libro dichiarando che non è neanche riuscita a finire di leggerlo.

Non entro nel merito, ma devo anche dire che, chi si offre per delle recensioni, non sempre è persona adamantina. Ci sono book-blogger seri e altri che si sono inventati, diciamo così, un mestiere.

A me è capitato uno che si è presentato così nella chat di Instagram:

InkedScreenshot_2020-07-06 Elena Andreotti ( elena andreotti autrice) • Instagram photos and videos_LI

Segue il suo link da cliente/recensore suAmazon e l’indirizzo PayPal. Ho oscurato parte degli indirizzi per evitare che il signore in questione venga riconosciuto.

InkedScreenshot_2020-07-06 Elena Andreotti ( elena andreotti autrice) • Instagram photos and videos(1)_LI

Quanto meno è di cattivo gusto indicarmi le modalità di pagmento al primo contatto. Sarà chiaro subito dopo che se voglio la recensione devo pagargli l’acquisto dell’ebook, anche se apparentemente sembra che la “libera” donazione seguirà al suo acquisto e recensione conseguente su Amazon. Lo dimostra il fatto che non ha mai acquistato nessun libro di quelli che ho pubblicato finora e non ha lasciato nessuna recensione per nessuno di essi.

InkedScreenshot_2020-07-06 Elena Andreotti ( elena andreotti autrice) • Instagram photos and videos(2)_LI

Mi invita a leggere una sua recensione.

InkedScreenshot_2020-07-06 Elena Andreotti ( elena andreotti autrice) • Instagram photos and videos(5)_LI

Poi, mi spiega con un vocale come funzionano le recensioni Amazon.

InkedScreenshot_2020-07-06 Elena Andreotti ( elena andreotti autrice) • Instagram photos and videos(3)_LI

Insomma, l’ho assecondato mandandogli le foto dei miei libri, ne ha “promosso” sui social uno solo, copiando il sommario presente su Amazon ed è riuscito a farsi votare da me una sua recensione su Amazon. Avrei potuto segnalare la cosa ad Amazon che vieta queste trattative, togliendoti la possibilità di fare altre recensioni, ma sono magnanima e ho laciato perdere.

 

57 commenti

  1. capisco che trovare un recensore serio a volte implica il classico ago nel pagliaio.
    Se uno compra un mio testo e poi lo recensisce lo ringrazio indipendentemente se è negativo oppure positivo. Mi fa piacere ma mai e poi mai pagherei qualcuno per recensire e pubblicizzare il mio testo.
    La querelle tra l’agenzia letteraria e la blogger è mal posta per due motivi. Il primo è che un’agenzia letteraria non deve ricorrere a questi mezzucci. Il secondo la blogger deve motivare il perché non le è piaciuto. Non so chi abbia iniziato con gli insulti ma da persone assennate bastava chiudere dopo la prima risposta.
    Ricordo che IBS mi invitava a recensire un 10% di un libro di prossima uscita con la carotina di riceverlo gratis. Erano delle schifezze incredibili che puntualmente segnalavo motivandole sia pure nella ristrettezza di 400 parole. Il libro arrivava puntuale ma l’impressione iniziale rimase. Poi ha cambiato il tiro ma me ne son ben guardato dal fare altre recensioni.
    Tralascio le vagonate d’improperi a fronte di un giudizio negativo dopo che avevo acquistato il loro ebook. Quei blogger li ho semplicemente bannati.

    Piace a 1 persona

    • Sai quante ce ne sono di queste persone… Non vanno da nessuna parte. Per principio non pago nessuno. Io ho fatto il mio lavoro, che valga poco o tanto ha un valore e non devo pagare per far dire che vale. Non ho neanche scelto di farmi pubblicità seria a pagamento, figuriamoci con certi quacquaracquà.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.