E festa tutto l’anno

Quando vivevo nella mia famiglia d’origine c’erano alcuni periodi dell’anno in cui mi pareva di essere sempre in festa.

Ad aprile si festeggiavano il compleanno di mio nonno e mio e quasi sempre cadeva la festività pasquale. Per questo motivo si organizzavano quattro pranzi importanti: i due compleanni, Pasqua e Pasquetta. Lasagne, agnello al forno con patate e dolci in abbondanza. Anche se mamma e nonna facevano i dolci in casa, mio padre provvedeva ad acquistare una ventina di pastarelle, di cui ne mangiavo immancabilmente una decina. Mia madre si domandava dove le mettessi, considerato il lauto pasto.

Lo stesso menù si ripeteva in agosto, mese in cui cadevano i compleanni di mia sorella e di mio padre, il mio onomastico che acquisiva il diritto al festeggiamento perché veniva il giorno dopo il compleanno di mio padre e, nel mezzo di questi festeggiamenti, Ferragosto. Come coda c’era il compleanno di mia madre, che era il 2 settembre, ma lo consideravamo parte integrante dei festeggiamenti agostani. A coronamento di ogni pasto, rigorosamente abruzzese, si mangiava l’anguria.

Aspettavo con trepidazione queste occasioni in cui con semplicità eravamo tutti felici e ciarlieri e, soprattutto, il mio apparato digerente era assolutamente efficiente.

39 commenti

  1. Non tutto sparisce, forse un po’ si appisola ma poi si risveglia sempre ci sono ancora tante belle famiglie soprattutto grandi famiglie che fanno queste grandi feste questi grandi pranzi ci sono… devono esserci ! Siamo sempre noi e sempre si torna alle origini.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.