Joshua e la Confraternita dell’Arca di Marcella Nardi

Oggi vi propongo un altro libro di Marcella Nardi, un thriller storico. Dopo averlo letto, posso dirvi che l’autrice ha fatto un gran lavoro documentativo prima di poterne affrontare la stesura e questo è un aspetto che apprezzo molto. Come nei romanzi di fantascienza anche nel thriller storico bisogna essere preparati e documentati affinché la fantasia s’intrecci, senza contraddizioni, con la realtà, storica in un caso, scientifica nell’altro.
La trama, molto intrigante, si sviluppa in un arco temporale che va da Mosè a papa Francesco e gira intorno alla figura storica di Joshua (Gesù). Eventi che se svelati sconvolgerebbero l’impianto delle tre religioni monoteistiche fanno sì che un piccolo gruppo, una Confraternita, protegga nei secoli una verità sconcertante che riguarda Gesù e il Dio d’Israele di cui si proclama figlio.

L’autrice è stata molto brava a creare intrecci interessanti che hanno vivacizzato la lettura e trovo felice la scelta di far parlare i protagonisti in prima persona.
La lettura è piacevole e scorrevole grazie allo stile collaudato di Marcella Nardi.

Descrizione

Un thriller mozzafiato, tra storia e mistero, che cattura l’attenzione del lettore dalla prima all’ultima pagina e che illumina gli scenari più bui della storia del cristianesimo e dell’ebraismo. Un romanzo che parla di uomini pronti a tutto, interessati non alle verità della fede, ma a proteggere i due più grandi misteri dell’umanità.

Cos’è davvero l’Arca dell’Alleanza? Cosa si cela al suo interno? Chi era realmente Mosè?
E se, a dispetto della tradizione millenaria sulla Terra Promessa, Mosè non fosse stato altri che un guerriero in cerca di potere e fama che non aveva trovato presso la corte egiziana? Se fosse scappato dall’Egitto per realizzare altrove i suoi sogni di gloria, mettendo a ferro e fuoco chiunque ostacolasse i suoi piani?

Joshua, il figlio putativo del carpentiere Joseph, era davvero l’unigenito figlio di Dio?
Quale fu l’effettivo ruolo dei dodici apostoli? E se i dogmi in cui crediamo fossero solo la conseguenza di un loro tradimento, ideato ad arte, per far convergere su Joshua le profezie ebraiche sul Messia al fine di raggiungere il loro grande scopo? Mandando il Maestro al macello, e facendolo apparire risorto, i dodici diedero vita a una nuova religione. Plausibile? Forse…

I secoli trascorrono e il potere temporale della Chiesa di Roma cresce.

Marco Polo, ricco e famoso commerciante veneziano, si afferma come ambasciatore del Khan, nel Catai. Ma chi era in realtà questo mercante? E che relazione c’era tra la sua famiglia e gli apostoli?
E ai giorni nostri, cosa potrebbe nascondere la tragica morte di Papa Luciani, dopo soli 33 giorni? Forse qualcuno temeva che le sue idee di innovazione avrebbero potuto scuotere le millenarie fondamenta di sabbia del Vaticano?
E cosa sta spingendo l’attuale Pastore dei cristiani ad agire in modo così diverso dai suoi predecessori? Le sue meravigliose idee di rinnovamento stanno cambiando radicalmente il volto del Chiesa Cattolica. Cosa c’è dietro tutto questo?

“Joshua e la Confraternita dell’Arca” è un thriller che si dipana attraverso i secoli tra segreti, giochi di potere e misteri. Chi lo ha letto in anteprima, lo ha giudicato “Un romanzo che si insinua attraverso gli oscuri sentieri della storia delle grandi religioni monoteistiche.
Marcella Nardi ha saputo usare, con grande maestria e preparazione, non solo la sua fantasia ma soprattutto le teorie di molti studiosi in merito alla figura di Joshua, il figlio del carpentiere Joseph.
Com’è successo che da un uomo buono e mite sia nata una delle più grandi religioni di tutti i tempi?
È un romanzo che va letto pagina per pagina, lasciando libera la mente di volare attraverso il tempo, come ha fatto la scrittrice.

https://www.amazon.it/Joshua-Confraternita-dellArca-Marcella-Nardi-ebook/dp/B072ML325N#aw-udpv3-customer-reviews_feature_div

6 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.