Joe Spark & Il Misterioso Fascino per il Delitto – di Marcella Nardi

Oggi vi presento i tre romanzi gialli di Marcella Nardi con un protagonista maschile molto affascinante: l’avvocato Joe Spark.

Ve lo racconto con le stesse parole dell’autrice. (Li trovate su Amazon anche in Kindle Unlimited)


Joe Spark è un affascinante avvocato penalista dagli splendidi occhi azzurri. Vive sulla baia di Seattle, ama il buon cibo e le belle donne, detesta la tecnologia. Acuto, con un grande senso di giustizia, è un antieroe, con i suoi tormenti e le sue insicurezze.


MORTE ALL’OMBRA DELLO SPACE NEEDLE (n. 43 Thriller legali)
Chi ha ucciso Sandra Taylor 30 anni fa?
Perché?
Una famiglia perfetta… andata in frantumi…
Un giovane forse incarcerato per errore, morto suicida dopo la sentenza definitiva…
Riuscirà Joe Spark a trovare il vero assassino dopo così tanto tempo?

L’ARCHITETTO DEI LABIRINTI (n. 56 Thriller legali)
Chi è Eddy Robbins?
Cosa si cela dietro la sua passione per i Labirinti?
Di chi sono i tre cadaveri trovati in una chiesa sconsacrata?
Chi è il responsabile di quel massacro?
E perché?
Troverà Joe Spark il bandolo di questa intricata matassa?

LA BESTIA (n. 90 Thriller legali)
Seattle 2021. La città è terrorizzata da una serie di feroci stupri.
Chi è lo spietato assassino soprannominato La Bestia?
Perché violenta brutalmente solo giovani donne bionde?
Perché indossa spaventose maschere animalesche?
Come mai Mary Harrison, la moglie di un cliente facoltoso di Joe Spark, sparisce improvvisamente?
È anche lei una vittima della Bestia?
Riuscirà il nostro avvocato-detective a dipanare questa intricata matassa?

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.