Il male non ha confini

Ho letto questo thriller noir di una scrittrice conosciuta su Facebook, Sonia Alcione. Che dire, una persona piena di verve che mi ha conquistato. Vi dico la mia impressione su Il bacio del necrofilo.

Tecnicamente un necrofilo è colui che prova attrazione per persone morte, ma cosa succede se non ci sono donne morte a disposizione con precise caratteristiche? Dopo alcuni cadaveri scomparsi da un obitorio e poi ricomparsi truccati e abbigliati in modo sexy, inizia una serie di uccisioni che portano la firma del necrofilo. Gli investigatori iniziano una corsa contro il tempo avendo sospetti sui pochi medici e addetti all’autopsia, ma quali di loro? E intanto un omicidio fuori schema dà da pensare.
Le sorprese non tardano tra depistaggi e false convinzioni.
L’ispettrice Rosati, tra la soddisfazione degli inquirenti convinti di aver risolto il caso, nutre qualche dubbio percependo delle incongruenze e sarà il suo fiuto a portarla alla soluzione con una sorpresa finale.
Ho letto questo thriller in una giornata perché risulta molto avvincente. Non mancano i colpi di scena e la scrittura dell’autrice è asciutta e agile, motivo per cui non si fatica a seguire la complessa trama.
Consigliato sopratutto  a chi apprezza i romanzi a tinte forti.

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.