Pubblicare con Kobo e Google Libri

Per chi fa self-publishing è possibile pubblicare direttamente con Kobo e Google Play, come si fa anche con Amazon. Bisogna avere solo un po’ di dimestichezza con i formati richiesti per il caricamento del libro e della copertina.

Per quanto riguarda il codice ISBN, Google Libri ti attribuisce un suo codice come fa anche Amazon, ovviamente se non ne hai già uno, mentre Kobo pubblica anche senza ISBN o altro codice, ma non è consigliabile, al fine di salvaguardare il copyright e, per questo motivo, è meglio procurarselo. I modi per ottenere l’ISBN sono due: lo richiedi all’Agenzia preposta, oppure lo ottieni gratis tramite una piattaforma di autopubblicazione che prevede questa possibilità. Alcune piattaforme ti offrono la possibilità di creare anche formati .epub o .midi che sono i più adatti per il formato elettronico del libro.

Vantaggi del pubblicare direttamente con Kobo e Google Libri (e Amazon): royalties più alte e pagamento mensile.

18 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.